skip to Main Content

Coronavirus: prime mille dosi del vaccino saranno prodotte a Pomezia

Notizie.it

È di venerdì 7 febbraio la notizia che il vaccino contro il coronavirus sarà prodotto in Italia, per la precisione nei laboratori del gruppo Irbm di Pomezia, in provincia di Roma. La produzione delle prime mille dosi del vaccino verrà infatti spostata dall’Università di Oxford alla cittadina laziale, dove verranno poi avviate le sperimentazioni per stabilirne l’efficacia e capire se potrà successivamente essere utilizzato su larga scala.

Coronavirus: vaccino prodotto a Pomezia

Ad occuparsi della produzione dei vaccini sarà Advent, comparto scientifico della Irbm di Pomezia, in collaborazione con lo Jenner Institute dell’Università di Oxford. È stato proprio il ceo di Advent Pietro Di Lorenzo a manifestare la sua gioia per questo grande risultato della ricerca italiana ed internazionale: “È entusiasmante e gratificante lavorare con lo Jenner Institute su questo complesso progetto di grande rilevanza per la comunità internazionale a causa della diffusione del nuovo Coronavirus.

Articolo di Jacopo Bongini uscito su Notizie.it il 07/02/2020

Continua a leggere su Notizie.it

Back To Top