skip to Main Content

Corriere della Sera: Napolitano premia 5 giovani scienziati

L’Italia è al quarto posto in Europa per pubblicazioni scientifiche di rilevanza e produce il 6% di quelle mondiali nelle scienze della vita, soprattutto sul fronte medico.

Tuttavia,  il nostro Paese è superato dalla Francia se si considerano il numero di brevetti e di inventori.

Sono i dati emersi a «Bioeconomy Rome 2014» che si è svolto all’Irbm SpA di Pomezia e nel Salone delle feste del Quirinale. Durante i lavori è stato analizzato il rapporto tra produzione scientifica e industria. E il capo dello Stato Giorgio Napolitano ha premiato cinque giovani ricercatori italiani.

Scarica il pdf

Back To Top