skip to Main Content

Piero di Lorenzo: premiati 6 giovani ricercatori al Bioeconomy Rome 2014

Piero Di Lorenzo: Premiati 6 Giovani Ricercatori Al Bioeconomy Rome 2014

Il Consorzio pubblico-privato CNCCS (Collezione Nazionale Composti Chimici e Centro Screening), costituito dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e da IRBM SpA di Piero di Lorenzo, ha presentato la IV edizione della Conferenza Internazionale Bioeconomy Rome intitolata: Le Frontiere Terapeutiche per le Malattie Neurodegenerative. Nuovi Approcci per Vecchie Sfide

Le malattie degenerative come l’Alzheimer, il morbo di Parkinson e quelle più rare come il morbo di Huntington presentano ancora forti mancanze in termini di diagnostica e terapie in grado di arrestarne o rallentarne il decorso.

Piero Di Lorenzo - Bioeconomy Rome 2014Questi i temi affrontati nel corso della Conferenza Internazionale Bioeconomy Rome a cui hanno preso parte premi Nobel e ricercatori di tutto il mondo, economisti, politici italiani ed europei, proponendosi di favorire l’incontro tra scienziati di eccellenza e rappresentanti dell’industria farmaceutica.

In occasione del convegno, il CNCCS ha bandito ed assegnato 5 premi di ricerca di diecimila dollari ciascuno ($ 10.000), per il Premio Internazionale “Bioeconomy Rome 2014” a giovani ricercatori che si sono distinti nella ricerca sulle malattie neurodegenerative.

“Noi diamo ogni anno 6 premi di 10.000$ ognuno e con questi soldi questi giovani che nell’anno precedente hanno avuto delle intuizioni meritevoli e proficue possono mettere in piedi delle startup e possono essere accompagnati in un percorso virtuoso verso una ricerca più finanziata e verso un rapporto più concreto con l’industria” afferma Piero di Lorenzo, presidente dell’IRBM di Pomezia.
La selezione dei candidati è stata effettuata ad una giuria internazionale composta da illustri scienziati di fama mondiale che ha decretato i vincitori ufficializzandoli alla cerimonia di premiazione avvenuta nel corso del Bioeconomy Rome International Conference 2014. La premiazione ha avuto luogo il 14 Novembre, presso il Salone delle Feste del Quirinale dove il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano ha consegnato i premi ai vincitori.

Il capo dello Stato, coadiuvato dal presidente del Consorzio ‘Collezione Nazionale di Composti Chimici e Centro Screening‘, Enrico Garaci, ha consegnato i premi a Gabriele Baj, Paola Conforti, Giuseppe Sciamanna, Ada Ledonne, Tania Massignan.

Servizio del TG1 sulla cerimonia del Bioeconomy Rome 2014

 

Visualizza la Gallery della 4° Edizione del Bioeconomy Rome

Back To Top